Dopo una lunga pausa dovuta alla pandemia, Francesco Gabbani è salito nuovamente sul palco.

Questo weekend il cantautore toscano ha dato il via al suo primo live per la tournée “Inedito Acustico”, esibendosi nella prima delle sue dieci tappe che lo porteranno da Udine a Messina.

'Non c'erano concerti in programma e tanto meno avrei pensato a concerti acustici, ero concentrato sulla “festa” in programma all'Arena di Verona a ottobre. Rimandata infine alla prossima primavera: al 26 aprile', racconta Francesco Gabbani all’Ansa.

'Ma poi è venuta fuori la possibilità di suonare nuovamente, seppure con un pubblico ristretto e mi è sembrato un ottimo modo per dare un segnale di speranza per la musica. È la dimostrazione pratica dell'aver voglia di ricominciare, di ripartire, di voler stare insieme'.

Il progetto dell’ex vincitore di Sanremo è nato ai primi di giugno e ha visto la luce in pochissimo tempo, grazie a un’organizzazione rapida che vede per il musicista ben pochi introiti.

'Sono positivo, ottimista e anche più carico dopo questo periodo di anormalità che però mi ha fatto pensare. E ora sono grato di poter ricominciare', spiega Gabbani.

'Non ho margini, ma è più importante il valore intrinseco di quello che stiamo facendo, che non quello economico.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS