J-Ax si è tenuto nel cassetto un jolly da giocare per i momenti di down.

Si tratta della seconda collaborazione con Ermal Meta, in attesa di pubblicazione dopo il grande successo raccolto con il loro primo lavoro in team per “Un'altra volta da rischiare”.

'Io nel cassetto ho tante canzoni, tra le quali anche una molto carina che ho fatto con Ermal Meta', rivela J-Ax a Radio Italia.

'Non so quando uscirà, è uno di quei jolly che sono lì da giocare quando il destino ti serve delle carte sfavorevoli... allora a quel punto gioco il jolly!'.

Subito dopo il lockdown, J-Ax ha rilasciato il suo inno alla vita “Una voglia assurda”.

'Quanto ho fatto “Una voglia assurda” si cominciava a vedere la luce', spiega Ax.

'Però io ero convinto che non era una cosa da dimenticare e che non ne eravamo assolutamente fuori. “Una voglia assurda”, pur essendo stato un brano di successo, ha risentito appunto di questa particolarità, cioè del ricordare alla gente che c'era il Coronavirus: come ben sappiamo e stiamo vedendo, tanta gente non vuole neanche sentire che c'è. Quindi, guarda, sono contento che “Una voglia assurda” non possa essere suonata in un corteo di negazionisti. Non l'aggiornerò più per questa seconda ondata: come tutti, incrocerò le dita e seguirò le regole'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS