Alicia Keys produrrà un lungo documentario sulle donne dello spettacolo afro-americane che hanno riscritto la storia.

Nel progetto targato PBS, la cantante racconterà la vita di star come Nina Simone, Cicely Tyson, ma anche Lena Horne, Abbey Lincoln, Diahann Carroll e Pam Grier.

Centrale nel film saranno le difficoltà legate al razzismo e agli stereotipi, incontrate dalle sei artiste nel corso della loro carriera nel mondo dell’intrattenimento.

Lo show sarà basato sul libro 'How It Feels To Be Free: Black Women Entertainers and the Civil Rights Movement' di Ruth Feldstein, e includerà interviste e performance rispolverate da vecchi archivi.

Interverranno nel corso del documentario vari artisti del giorno d’oggi come Halle Berry, Lena Waithe, Meagan Good, LaTanya Richardson Jackson, Samuel L. Jackson, oltre alla stessa Alicia.

'Sono orgogliosa di essere parte di un progetto così importante e significativo - ha dichiarato Keys in un comunicato -. L’arte è il mezzo più potente del nostro pianeta e io continuo ad essere ispirata da queste donne, forti e coraggiose, che hanno utilizzato il loro successo per combattere senza paura contro il razzismo, il sessismo, l'esclusione e le molestie. Onorerò il loro coraggio attraverso la celebrazione delle loro storie per continuare il lavoro che hanno iniziato'.

'How It Feels To Be Free' verrà rilasciato all’inizio del 2021.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS