Per farsi perdonare le due settimane di ritardo sulla release del suo album, Katy Perry ha lanciato una sessione settimanale di Livestream.

Il drop di “Smile” era previsto il 14 agosto, tuttavia, lunedì l'autrice di “Firework” ha rivelato 'inevitabili ritardi nella produzione' che l'hanno costretta a rinnovare i suoi piani.

'Odio lanciarvi questa brutta notizia come una torta in faccia... ma se c'è qualcosa che il 2020 mi ha insegnato, è non attaccarsi troppo ai piani ed essere malleabile', ha scritto sui social Katy Perry.

'A causa di inevitabili ritardi nella produzione, il mio album “Smile” sarà ora rilasciato (due) settimane dopo il 28 agosto'.

Tuttavia, non sono state tutte brutte notizie: 'Per farmi perdonare, a partire da questa domenica e fino al drop dell'album (o fino a quando non nascerà Babycat... una delle due cose), unisciti a me per “SmileSundays”!', prosegue Katy.

'Ogni domenica, vi farò sapere quando, sarò LIVE per 30 minuti o più e parlerò di “Smile”'.

'Grazie per la vostra flessibilità in questo momento... è sicuramente selvaggio, ma spero che la pazienza varrà l’attesa!'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS