Nicole Scherzinger ha firmato un accordo multi-milionario per tornare sul palco insieme alle Pussycat Dolls.

La cantante 41enne ha più volte rifiutato la reunion con le sue vecchie bandmate, ma la proposta economica è stata così allettante da aver fato desistere Nicole.

La girl band, composta da Carmit Bachar, Ashley Roberts, Jessica Sutta, Melody Thornton e Kimberly Wyatt, si è divisa nel 2009, dopo sei anni di attività, per presunti contrasti dovuti proprio all’eccessiva popolarità della cantante rispetto alle colleghe.

'Nicole rifiuta da tempo le offerte per una reunion, ma con il decennale del loro scioglimento, ha finalmente dichiarato di essere pronta', ha affermato l’insider secondo quanto pubblicato dal quotidiano inglese The Sun.

'A Nicole è stata fatta un'offerta multimilionaria per ricongiungersi al gruppo impossibile da rifiutare'.

Secondo la fonte a salire sul palco saranno tutti i membri della band, inclusa Carmit, che ha lasciato il gruppo nel 2008 poco prima dell'uscita del loro secondo album Doll Domination, mentre un tour mondiale è stato programmato per il 2020.

La band 'suonerà i loro più grandi successi e si è parlato di registrare nuova musica. Un paio di loro, compresa Nicole, si sono dette disponibili a lavorare su alcuni nuovi brani insieme'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS