Simon Cowell ha deciso di fare musica perchè desiderava essere 'un cattivo ragazzo'.

La star ha avuto un grande successo come talent scout e ha anche fondato una sua etichetta discografica, attualmente è uno dei giudici di The X Factor americano e di recente ha ispirato una biografia a Tom Bower. Nel libro il giornalista svela i retroscena della sua vita privata e sentimentale, tra cui una relazione clandestina che il mogul della musica avrebbe avuto con Dannii Minogue.

Ma Cowell non è affatto dispiaciuto dei pettegolezzi che circolano sul suo conto:

'Sono stato un cattivo ragazzo: ecco perchè ho deciso di far musica! Ho avuto la parte che mi spettava, non troppo ma il giusto', ha affermato.

Cowell è uno dei giurati della versione americana del talent The X Factor. Attualmente il mogul della musica è inattaccabile sulle sue avventure amorose perchè si è definitivamente lasciato con Mexghan Hussainy.

'Se sei single puoi tranquillamente flirtare con chi ti interessa. Passiamo al vaglio le varie ragazze così come loro fanno con noi maschietti… È così che funziona il mondo!', ha affermato divertito al giornale inglese The Sun.

Cowell è affiancato in giuria da L.A. Reid e dai due nuovi 'acquisti' del programma, Britney Spears e Demi Lovato. Il guru della musica è entusiasta che le due dive abbiano accettato la sua proposta perchè sono perfette per The X Factor.

'Britney Spears è più affascinante che mai. Non è qui per apparire semplicemente “in un programma televisivo" ma per provare al mondo intero che non è più la ragazzina dai codini e dalla divisa scolastica che balla e canta', ha spiegato.

'Desidera dimostrare le sue qualità e capire dove può migliore. Non è qui solo per incassare il suo assegno'.

LATEST NEWS

Sign-up