Continua l’aspra battaglia legale tra David Gilmour dei Pink Floyd e Michael Boumendil, compositore francese che ha creato la breve melodia che ha ispirato 'Rattle That Lock' per la compagnia ferroviaria SNCF.

Gilmour, rimasto colpito dalle 4 note musicali nella stazione di Aix-en-Provence, in Francia, aveva ricevuto l’ok della SNCF, accettando l’accordo di citare Boumendil come co-autore del pezzo.

Tuttavia, il compositore ha citato in giudizio l’iconico 73enne per violazione del contratto ed aver inserito l’intero brano nella sua canzone invece di limitarsi a riprodurre le note in questione.

Lo scorso maggio il verdetto del giudice è stato sfavorevole per Boumendil, che aveva richiesto 430mila euro circa di danni a Gilmour. In più, il giudice lo aveva obbligato a pagare per intero le parcelle degli avvocati. Ora Boumendil ha presentato ricorso contro la sentenza.

Nel 2015, l’anno di uscita del brano, il divo dei Pink Floyd aveva raggiungo l’apice delle classifiche musicali britanniche con l’omonimo album.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS