Iva Zanicchi solleva la polemica in vista di Sanremo 2020.

La celebre cantante denuncia infatti un comportamento scorretto da parte di un personaggio “molto potente” della kermesse canora.

'A Sanremo? Non ci vado, non ci posso andare, non mi vogliono', confessa la Zanicchi ospite della trasmissione di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro.

Non si tratta tuttavia di Amadeus.

'No, macché, Amadeus è un angelo, se lo merita Sanremo, è bravissimo, conosce la musica, lavora in Rai da mille anni: merita di fare Sanremo. Non parlo assolutamente di lui'.

Per ora non trapelano ulteriori informazioni sul presunto sabotatore.

'Si tratta di una persona, la quale ha detto chiaramente che per andare a Sanremo dovrei passare sul suo cadavere. Io auguro bene a tutti e quindi non vado a Sanremo'.

Di sicuro è un personaggio molto in vista in Rai, che ha la possibilità di depennare le celebrità dal panel.

'Certo che si, è uno che ha potere a Sanremo. Lui se è all'ascolto lo sa, e si dovrebbe vergognare…'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS