Dichiaratamente gay da tempi non sospetti, Michael Stipe è orgoglioso di non aver mai nascosto il proprio orientamento sessuale, a differenza di molte altre star.

L’ex frontman dei R.E.M. ha rivelato al mondo di essere omosessuale nel lontano 1994, per poi ammettere nel 2001 di aver avuto una relazione di tre anni con un altro uomo.

Intervistato da Billboard, il cantante 59enne ha affermato: 'Non sono mai “stato nell’armadio”. È una cosa molto bella di cui vado particolarmente orgoglioso. Non troverete mai una foto di me in cui faccio finta di avere una ragazza o di essere qualcuno che non sono'.

'Non sono mai stato quel tipo di persona. Qualunque fan dei R.E.M. di lunga data che non aveva capito che fossi queer, probabilmente non era così acuto…'.

I R.E.M. si sono sciolti nel 2011 senza mai riunirsi: una decisione che Michael ritiene tutt’oggi giusta.

'Incapsulare il lavoro creativo della band, sciogliendola, ha permesso a noi, e penso al resto del mondo, di fare un passo indietro e guardarla per quello che è stata', ha aggiunto. 'Non saremmo rimasti gli eterni ragazzi, e penso che lo scioglimento ci abbia fatto un grande favore, onestamente'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS