Lady Gaga si aggiunge alla lista di star che stanno progressivamente prendendo le distanze da R. Kelly.

Dopo Celine Dion e Mariah Carey, che avevano ritirato dal mercato la musica prodotta con il rapper, anche la diva del pop mondiale ha scelto di agire, ristampando Artpop senza il brano Do What U Want. L’album, pubblicato nel 2013, è già disponibile per le pre-vendite, mentre il rilascio ufficiale è in programma l’11 novembre.

La cantante 33enne si è detta sotto shock dopo aver visto il documentario 'Surviving R. Kelly', andato in onda in America a inizio anno. Nel film sono state documentate le accuse di pedofilia e abusi sessuali che pendono sull’interprete di I Believe I Can Fly.

Già alcuni mesi fa, Gaga aveva rimosso Do What You Want dalle sue piattaforme streaming, definendo R. Kelly 'indifendibile'.

Kelly è attualmente in prigione in attesa del processo. Il cantante dovrà difendersi dall’accusa di aver avuto dei rapporti sessuali con alcune minorenni, con l’aggravante di aver registrato gli atti con video espliciti. L’inizio del dibattimento a Chicago è previsto per il prossimo aprile.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS