In queste ore Riccardo Marcuzzo ha perso del tutto le staffe.

Da quando ha annunciato l’uscita di 'Gossip', il suo ultimo singolo disponibile in pre-save e in pre-order su Spotify dal 30 settembre, il cantante milanese è stato bersagliato da messaggi online che lo accusano di aver copiato la canzone 'Soldi' di Mahmood.

'Non capisco tutto questo scrivere che ho copiato. Non ho copiato nessuno', ha replicato Riccardo Marcuzzo su Instagram, rivelando che il pezzo in questione era nel suo cassetto da molto prima di Sanremo 2019.

'Adesso basta, me ne avete dette di tutti i colori, ma mettere in discussione la mia onestà nel fare musica no. Questa canzone l’ho scritta tre anni fa e ne ho le prove, basta!'.

Oltre a mettere in chiaro la sua posizione con 'Gossip', Marcuzzo ha approfittato della piattaforma social per rivelare gli insulti e le minacce da parte di un presunto collega nei dm di Instagram.

'Babbo di minc**a' cita un post particolarmente crudo indirizzato dallo sconosciuto a Marcuzzo.

'Tu spera che io e te non capitiamo mai nello stesso posto'.

Minaccia che l’ex alunno di Amici commenta, scrivendo in lettere capitali: 'Questo è il livello di alcuni artisti che girano in Italia'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS