Tra pochi giorni Elisa si esibira a La Notte della Taranta.

Il 24 agosto andra in scena a Melpignano il concerto annuale dedicato al ballo popolare e pizzica. Quest’anno l’evento presenta come guest star Gué Pequeno e Elisa, che saliranno sul palco con l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta e l’Orchestra sinfonica Oles di Lecce.

Tuttavia, se non si e indigeni, districarsi fra i dialetti del Salento non e certo semplice. Motivo per cui l’autrice di 'Diari aperti', nata a Trieste, ha chiesto aiuto alle amiche Alessandra Amoroso e Emma Marrone.

'Entrambe parlano il salentino e mi stanno facendo un corso accelerato di questo dialetto che a me sembra davvero ostico, spiega Elisa a Il Corriere della Sera.

'Ho coinvolto anche Giuliano Sangiorgi cui mando dei file per trovare una pronuncia accettabile di questa lingua arcaica. Che trasuda passionalita, ritmo e mi regala sensazioni forti, forse perché mio padre, Marino Piro (ho il cognome di mia madre) era di Gallipoli'.

E conclude: 'Da anni, sognavo questo bagno di folla con la pizzica. Cosi ho creato appunto una chat con Alessandra e Emma e l’ho chiamata “pizzicarella help tua sorella”'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS