Liam Hemsworth rende ufficiale la rottura con Miley Cyrus, firmando le carte legali per archiviare i sette mesi di matrimonio con la popstar.

Un rappresentante della cantante di Wrecking Ball ha confermato che la coppia si è separata una decina di giorni fa per 'inconciliabili differenze', come si evince dai documenti compilati dalla legale Laura Wasser, tra i più noti avvocati divorzisti di Hollywood.

La notizia della separazione è apparsa come un fulmine a ciel sereno per i fan della coppia, che sembrava molto affiatata.

'Liam e Miley hanno deciso di comune accordo di separarsi - recita il comunicato, affidato dalla Cyrus a E! la scorsa settimana -. Sempre in evoluzione, in crescita, sia come partner che come singoli, hanno capito che questa è la scelta migliore mentre entrambi si focalizzano sulle loro vite e sulle loro carriere. Continueranno a prendersi cura di tutti i loro animali mentre vivranno da separati. Vi preghiamo di rispettare la loro privacy'.

Miley, 26, e Liam, 29, si erano sposati a Nashville, nel Tennessee, nel dicembre 2018.

La loro love story era iniziata nel 2009 fa sul set del film 'The Last Song'. La cantante e l’attore avevano rotto nel 2013, per poi tornare insieme nel 2016.

Liam ha salutato sui social la fine del matrimonio con la Cyrus, augurando all’ormai ex moglie 'salute e felicità'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS