L’ultimo video di Fabio Rovazzi per 'Senza pensieri' è intriso di riferimenti e metafore che spingono l'ascoltatore alla riflessione.

Per realizzare la lunga clip, ricca di guest star, lo youtuber si è recato con J-Ax e Loredana Bertè negli Studios di Hollywood, dove - durante le riprese - ha rilasciato una lunga intervista a Rolling Stone, a cui ha svelato cosa si celi dietro al concept della canzone. 'Nasce da un ragionamento sulla mia profonda invidia nei confronti delle persone ingenue e non consapevoli, quelle che vivono la vita molto meglio di me', rivela Fabio Rovazzi al magazine.

'Il video parla di un laboratorio segreto sopra alle nuvole in questa città futuristica finta dove alle persone viene tolto il pensiero, subiscono una sorta di lobotomizzazione. Lì studiano diversi modi per distrarci dai problemi reali. È un’allusione al mondo di oggi, dove la gente è abituata a essere distratta da cagate incredibili e non si rende conto delle possibili azioni collettive per sistemare emergenze vere - spiega lo youtuber -. Le persone quindi hanno meno ricordi. Lo considero un aspetto negativo delle nostre vite, che ci porterà inevitabilmente a un appiattimento generale'.

La città inventata da Rovazzi è gestita da una gerarchia: 'Ci sono cavie e addetti ai lavori. Le cavie sono tutte vestite di grigio, e fra queste ci sono persone che hanno dato fastidio, tipo io e J-Ax…'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS