La nuova canzone di Avril Lavigne è destinata a far discutere. Il brano, intitolato I fell in love with the devil (Innamorata del diavolo, ndr), ha sollevato le polemiche di un gruppo di cristiani, che condannano l’utilizzo improprio della terminologia religiosa.

La popstar, che ha pubblicato il brano la scorsa settimana e precisamente il 5 luglio, si è tirata addosso le antipatie di alcuni utenti che l’hanno rimproverata di non essere abbastanza riconoscente nei confronti di Dio.

La Lavigne, infatti, è stata colpita negli scorsi anni dalla malattia di Lyme, per la quale ha messo in stand by la sua carriera.

'Hai bisogno di Gesù. Che cos’è successo al tuo ultimo singolo? Dio ti ha benedetto e ti ha dato l’opportunità di scegliere. Cos’è questa c****ta?', ha scritto un utente di Twitter mentre un altro ha aggiunto: 'Che vergogna. Sono stato tuto fan da quando hai esordito. Torna d Gesù. Solo lui può salvarti e tu cosa fai? Tieni la sua croce e bestemmi il suo nome? Prego per la tua salvezza'.

Avril non ha ancora risposto alle accuse.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS