La Born This Way Foundation arriva nelle scuole americane.

La non-profit, fondata da Lady Gaga e dalla madre Cynthia Germanotta nel 2011, lancia dei nuovi programmi per sensibilizzare e informare i più giovani sui problemi legati alla salute mentale, in collaborazione con il National Council for Behavioral Health.

Il percorso, denominato Mental Health First Aid (tMHFA), presto verrà avviato in 20 istituti superiori in tutti gli Stati Uniti, come dichiarato dalla 33enne star dal palco del suo Enigma Show al Park Theater di Las Vegas.

'Con il Mental Health First Aid, vogliamo dire: non c’è niente di male nello stare male - ha affermato la cantante -. A volte, quando la vita ci dà milioni di motivi per non volere rimanere, abbiamo bisogno di una persona che ci guardi, che ci ascolti, che ci aiuti a chiedere aiuto e a validare come ci si sente. Insieme, la Born This Way e il National Council hanno creato un programma in otto scuole a cui presto se ne aggiungeranno altre 20'.

'So per certo che non mi fermerò qui. Voglio che tutti gli adolescenti di tutte le scuole di questo paese accedano al programma Mental Health First Aid'.

Un rappresentante della tMHFA ha dichiarato a Rolling Stone come il programma consista in un 'training per studenti delle scuole superiori sulle malattie mentali, su come identificarle e sul modo in cui reagire. Tra gli obiettivi l’abuso di sostanze'.

Gaga è sempre stata molto aperta sulla tematica. In passato ha ammesso di aver sofferto di ansia, depressione e di un disturbo post-traumatico da stress. Lo scorso ottobre ha dichiarato: 'Avrei voluto che ci fosse stato un sistema in grado di proteggermi e guidarmi'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS