Ritiro sì, ritiro no? Più volte Cher ha valutato l’idea di chiudere la sua gloriosa carriera e dedicarsi alla vita privata.

La superstar aveva annunciato le dimissioni al termine del Living Proof: The Farewell Tour, svoltosi tra il 2002 e il 2005, per tornare sul palco nel 2014 per gli show del Dressed To Kill, poi interrotti per misteriosi problemi di salute.

Oggi, la diva del pop mondiale - tornata sulla scena la scorsa estate con 'Mamma Mia: Ci risiamo!' -, è pronta per l’ultima parte del suo Here We Go Again Tour, alla veneranda età di 72 anni.

Riflettendo sui vari ripensamenti, l’intramontabile star ha dichiarato allo show americano Today: 'È davvero imbarazzante perché continuo a fare questi tour di addio perché giuro su Dio di pensare seriamente di non tornare più'.

'Per la serie: “Ho 100 anni! Chi verrà a vedermi?”. Mia mamma ha 93 anni e continua a dirmi: “Cher, l’età è soltanto un numero. Se non te ne curi, lei non si cura di te”. Io continuo a dirle: “Mamma, tu sei pazza!”'.

Nonostante abbia alle spalle una carriera lunga oltre cinquant’anni, una volta sul palco, l’adrenalina è ancora quella di un tempo.

'Quando sono sul palco mi sento connessa a ogni singola persona che è lì e so che sono lì per far dimenticare alle persone se sono infelici, se hanno perso il loro lavoro, se non sono riusciti a pagare la loro auto. Sono lì per far star bene le persone per quelle due ore. È il mio lavoro ed è per questo che ogni volta ritorno', ha affermato.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS