A quasi un anno dalla tragica morte, arriva un singolo inedito di Avicii.

Il DJ svedese - il cui vero nome era Tim Bergling -, si è suicidato a soli 28 anni, durante un viaggio in Oman, il 20 aprile 2018.

Mercoledì, Aloe Blacc, che ha co-scritto e interpretato con Avicii la super hit Wake Me Up, ha annunciato l’uscita di un brano, intitolato SOS, estratto da un album postumo, che verrà pubblicato il 6 giugno.

'Grazie, Tim. Oggi condividiamo con il mondo la tua creatività, ancora una volta - ha dichiarato Blacc su Twitter -. Sono onorato di aver lavorato con te e ti prometto che continuerò a portare avanti la tua eredità attraverso le nostre canzoni'.

L’album, intitolato TIM, conterrà delle canzoni su cui la superstar della musica elettronica stava lavorando poco prima della sua morte, come confermato dalla famiglia la scorsa settimana. Alcuni cantautori si sono stretti attorno al ricordo di Avicii per terminare il lavoro che il DJ e produttore musicale ha lasciato incompleto.

'Quando Tim Begling se n’è andato il 20 aprile 2018, stava per terminare un nuovo album. Ha lasciato incompleta una collezione di canzoni quasi finite, accanto a delle note, conversazioni via e-mail e messaggi di testo sulla musica - si legge nel comunicato diffuso dalla famiglia -. I cantautori con cui Tim stava collaborando su questo album hanno continuato il suo lavoro, cercando di avvicinarsi alla sua visione, il più possibile'.

'Da quando Tim è morto, la famiglia ha deciso di non tenere la sua musica chiusa in un cassetto, ma piuttosto di condividerla con i suoi fan in tutto il mondo'.

L’intero ricavato dalla vendita dell’album verrà devoluto alla Tim Bergling Foundation, una fondazione benefica nata allo scopo di supportare chi è affetto da disturbi mentali e prevenire i suicidi. La fondazione si occuperà anche di altre tematiche cruciali come i cambiamenti climatici, la tutela della natura e la salvaguardia delle specie in via di estinzione.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS