Zayn Malik rassicura i fan in seguito al tweet che aveva destato preoccupazione tra i suoi seguaci.

In un messaggio - subito dopo rimosso -, il cantante britannico aveva chiesto scusa per 'essere una persona di mer***', senza specificare il motivo di così tanta frustrazione.

I follower - dopo aver re-twittato il messaggio ben 14mila volte -, hanno subito ricollegato il post alla polemica per le mancate condoglianze social a Louis Tomlinson, ex compagno ai tempi degli One Direction, che, dopo aver perso la madre per una leucemia fulminante, la scorsa settimana ha dovuto dire addio anche alla sorella Felicite di 18 anni, trovata senza vita nel suo appartamento londinese.

Zayn ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti i suoi seguaci con un nuovo messaggio, condiviso sulle sue pagine social nella serata di domenica.

'Sono felice, potrei essere più felice. Grazie a tutti per l’amore e i pensieri di ieri. È stato solamente uno sfogo', ha scritto Malik.

Dopo la morte della madre, Louis non ha nascosto di essere rimasto deluso dall’indifferenza di Zayn.

'Ho ricevuto un bel po’ di messaggi dopo aver perso mia mamma - ha recentemente dichiarato Tomlinson, parlando con il giornalista Dan Wootton -. Tutti i ragazzi erano d’accordo per quella performance (a X Factor, ndr), ma lui non si è fatto vedere. Quello mi ha infastidito'.

'Vedere tutti loro, Harry, Niall e Liam, è stato il sostegno di cui avevo bisogno. Si è mostrato per quello che è. Detto ciò, spero che lui stia bene, ma…'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS