Attimi di puro terrore per Hilary Duff e il compagno Matthew Koma.

Un ladro ha tentato di violare l’accesso della proprietà di Los Angeles dei due mentre si trovavano a casa con la loro bambina Banks, 4 mesi, e Luca, 7 anni, nato dal matrimonio tra la star di Lizzie McGuire e l’ex marito Mike Comrie.

Come riportato da TMZ, sul luogo è immediatamente intervenuta la polizia che ha riferito al sito scandalistico che l’uomo non è riuscito ad accedere alla casa.

Non è dato sapere come la coppia sia riuscita a spaventare e a mettere in fuga il criminale.

Gli agenti hanno notato sulla scena che 'lo schermo protettivo di una finestra era stato sollevato', durante le indagini sulla tentata rapina.

A diverse pattuglie è stato dato l’incarico di sorvegliare l’area per le prossime ore.

Al momento l’uomo ha fatto perdere le sue tracce.

È la seconda volta che la casa di Hilary finisce nel mirino dei ladri. Nel luglio 2017, un uomo riuscì a portarle via gioielli del valore di centinaia di migliaia di dollari.

La Duff aveva inavvertitamente 'informato' i ladri della sua assenza attraverso un post, apparso sulla sua pagina Instagram, in cui la si vedeva su una barca con il figlio Luca.

Sulla rapina fu avviata un’indagine, mentre un portavoce della Duff all’epoca dei fatti dichiarata: 'È una situazione spaventosa per chiunque si trovi coinvolto, ma fortunatamente Hilary, la sua famiglia, il suo staff, la sua casa e i suoi animali stanno bene'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS