Chris Brown ha recentemente ricevuto una visita della polizia, dopo l’infuocato scambio di parole con Offset.

Il rapper aveva destato preoccupazione per la sua incolumità, dopo aver condiviso l’indirizzo della sua casa di San Fernando Valley con i suoi oltre 50 milioni di follower su Instagram.

Come riporta TMZ.com, il Dipartimento di Polizia di Los Angeles è stato allertato dalla telefonata di una persona anonima, dettasi molto 'preoccupata' e 'spaventata' per la salute di Chris.

Per precauzione, così, un gruppo di agenti si è recato nella villa di Brown nella serata di venerdì e ha parlato con la security della rap star.

L’entourage del 29enne ha rassicurato la polizia sulle buone condizioni di salute del cantante, aggiungendo come tra lui e Offset non ci fossero stati strascichi dopo la faida sui social.

Su consiglio della polizia, Chris ha cancellato il suo indirizzo da Instagram.

La furibonda lite è divampata quando Offset ha tirato in ballo l’aggressione di Chris ai danni dell’allora fidanzata Rihanna, nel 2009.

'Non ho molto da rappare su questa mer*** di social network, ma, siccome è qui che vuoi parlarne, allora dì alle persone il motivo per cui il tuo management è venuto a buttare mer***'.

'Controlla la mia fedina penale e poi controlla la tua. Sai solo fare il forte con le donne e per me fai pena. Quando ti vedo, ti spacco la faccia', ha scritto minaccioso Offset.

Dopo le parole del marito di Cardi B, Chris ha postato lo screenshot di una loro conversazione, in cui invitava il 26enne a raggiungerlo all’indirizzo di casa sua per una resa dei conti non virtuale.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS