La polemica sul televoto di Sanremo sta assumendo toni piuttosto seri.

Da quando Claudio Baglioni ha rivelato i vincitori della kermesse annunciando sul podio Mahmood, Ultimo e Il Volo, non hanno più smesso di infuriare le controversie fra media, pubblico da casa e social.

Alla base del contenzioso la mancata ottemperanza del televoto, o quantomeno il fatto che nonostante il pubblico pagante abbia espresso il proprio voto accumulando punteggi per Ultimo, il risultato finale sia stato infine deciso dalla giuria di qualità ribaltando i dati.

Per questo motivo ora Codacons presenta ricorso all’Antitrust: 'La pratica commerciale è scorretta considerato che il voto schiacciante del pubblico da casa, a pagamento, che aveva premiato Ultimo, è risultato annullato e ribaltato dalla giuria d'onore e dalla sala stampa, che hanno decretato la vittoria di Mahmood', si legge nel ricorso secondo Il Giornale.

Sempre l'associazione dei consumatori sta valutando di chiedere la sanzione massima per viale Mazzini che ammonta a circa 5 milioni di euro.

LATEST NEWS