Claudio Baglioni ha salutato il Festival snocciolando le sue ultime volontà musicali.

La 69esima edizione della kermesse ha visto sul podio Mahmood, Ultimo e il trio pop-lirico Il Volo, ma prima di annunciare le premiazioni, il direttore artistico ha fatto una piccola premessa in cui passa a tutti gli effetti il testimone a chi prenderà il suo posto nel 2020.

'In “A qualcuno piace caldo” c’era la frase “nessuno è perfetto”. E in effetti, nessuno di noi saprà mai quanto poteva essere fatto meglio questo Festival', ha dichiarato Claudio Baglioni durante l’ultima serata di Sanremo, secondo Davide Maggio. 

'Non lo sai mai se c’è stato troppo spettacolo o troppo concorso, però vi giuro che abbiamo fatto tutto il possibile perché restasse nel solco di quello del 2018. Non so chi vincerà, ma di sicuro ha vinto la musica, hanno vinto le parole, le speranze di tanti giovani artisti, di alcuni giovani artisti che confidano in quello che accadrà domani e mettono la vita nelle mani degli altri, e confidano anche nelle vostre critiche. Spero che questo solco tracciato non smetta - prosegue il cantante romano -. Abbiamo bisogno di un Festival della musica italiana, spero che rimanga tale per tutti quelli che verranno'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS