Justin Bieber e Hailey Baldwin si sono astenuti dal sesso fino al giorno del loro matrimonio: a rivelarlo è stata la stessa coppia durante la sua prima intervista da marito e moglie a Vogue USA.

Il cantante e la modella si sono sposati a settembre in un municipio di New York, dopo essersi fidanzati nel corso dell’estate passata.

Per il 24enne l’astinenza è durata più di un anno. Il motivo? Strettamente religioso. Il cantante dal passato tribolato è infatti riuscito a ritrovare se stesso grazie alla recuperata fede in Dio.

'Penso che il sesso possa provocare molto dolore. A volte le persone fanno sesso perché non stanno bene con se stesse. Perché non danno valore a se stesse - ha spiegato Bieber -. Io volevo tornare a dedicarmi a Dio in quel modo perché sentivo che era giusto per la mia anima. E Dio mi ha ripagato con Hailey. Questo è stato il risvolto positivo. Vieni sempre ripagato se ti comporti bene'.

Il desiderio sessuale ha certamente accelerato le nozze, come confessa lo stesso Justin, che già aveva vissuto un breve flirt con Hailey alcuni anni prima.

'Quando l’ho rivista lo scorso giugno, ho capito che mi ero dimenticato dell’amore che provavo per lei e dell’impatto che lei poteva avere nella mia vita. Mi sono subito detto: “È lei quella che cercavo”'.

'Ho pregato di trovare pace dopo questa decisione - ha aggiunto Hailey, nella stessa intervista -. Lo amo tantissimo. L’ho amato per tanto tempo'.

Nonostante il matrimonio - che la Baldwin ha definito “molto duro” -, i due sono già in terapia di coppia a causa di alcuni problemi di fiducia del cantante.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS