Diventare Freddie Mercury non è stato facile per Rami Malek.

L’attore, consapevole di questa grossa opportunità, si è impegnato a fondo per il film Bohemian Rhapsody e ha pure cominciato a soffrire di insonnia!

'Una cosa da perderci il sonno! Infatti non ho dormito”, ha ammesso Rami a Tu Style.

Per indossare i panni della leggenda della musica internazionale, Malek si è preparato a lungo con esperti del settore.

'Ho iniziato studiando il suo modo di muoversi, prima ancora che la voce. Con l’aiuto di un coach ho cercato di imitare la sua carica di spontaneità nelle interviste. Come guardava negli occhi con quel fare spavaldo, quasi da spaccone. Aveva anche qualcosa degli altri cantanti che ammirava: David Bowie, Mick Jagger', ha detto Malek.

Il film Bohemian Rhapsody, uscito in Italia il 29 novembre, ha subito raggiunto la vetta del box office.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS