Dopo 12 anni Taylor Swift ha cambiato casa discografica, firmando un contratto con la Universal Music Group.

A dare l’annuncio è stata la stessa diva del pop su Instagram, su cui ha postato uno scatto al fianco del presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato di Universal, Lucian Grainge, e il CEO di Republic Records, Monte Lipman.

'Sono in estasi nell’annunciare che le mie nuove case musicali saranno Republic Records e Universal Music Group', ha scritto la cantante 28enne.

'Nel corso degli anni, Sir. Lucian Grainge e Monte Lipman sono stati degli incredibili partner. È entusiasmante sapere che ora loro, e il team della UMG, saranno la mia famiglia discografica. È incredibilmente eccitante sapere che dovrò a loro tutti i nuovi progetti musicali che farò da ora in avanti'.

'È molto importante per me discutere faccia a faccia con un’etichetta sul futuro del nostro settore. Mi sento molto motivata dalle nuove opportunità create dal mondo dello streaming e di come ciò stia inevitabilmente cambiando il panorama del nostro settore'.

Grainge ha salutato con un comunicato l’ingresso di Taylor alla Universal: 'Sono pochi gli artisti nella storia che come Taylor Swift sono riusciti a combinare hit di successo globale a un’incredibile vena creativa. È un’artista molto talentuosa, in grado di raggiungere qualsiasi obiettivo'.

'Ho molto rispetto per Taylor, in particolare per l’uso che fa dell’influenza che è riuscita a guadagnarsi grazie un duro lavoro per promuovere cambiamenti positivi.

Grazie al suo impegno con altri artisti, non ha solo scelto di firmare con una compagnia che capisca la sua visione creativa e possegga le risorse e le expertise per rappresentarla a livello mondiale, ma ha scelto anche un partner, il cui approccio verso altri artisti è perfettamente allineato con il suo'.

Lipman ha aggiunto: 'Taylor non ha solamente catturato l’immaginazione di un’intera generazione, ma ha anche ridefinito il paradigma di una moderna industria musicale. Il suo impegno verso la scrittura delle canzoni e le esibizioni le è valso il rispetto di colleghi e milioni di fan che la adorano in tutto il mondo. Posso solo immaginare quello che Taylor riuscirà a raggiungere negli anni a venire, culturalmente e creativamente'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS