La casa di Malibu di Lady Gaga non è ancora agibile. I danni causati dalle fiamme dell’inizio del mese non le consentiranno di fare rientro a casa in tempo per il Giorno del ringraziamento, che quest’anno cade il 22 novembre.

'C’è ancora fumo', racconta a Variety durante i Governors Awards di domenica. 'Non so quando potrò tornarci. Ma sono riconoscente, così riconoscente… ringrazio i pompieri che hanno spento le fiamme'.

L’incendio, denominato Woolsey Fire, ha distrutto circa 1.400 edifici a Malibu e nelle zone residenziali di Agoura e Calabasas, dove vivono anche tante celebrity tra cui Gerard Butler, Miley Cyrus e Robin Thicke. Nemmeno le loro mansion sono state risparmiate dalle fiamme.

'Sto malissimo. Ci sono persone che hanno perso tutto', continua la diva di 'Poker Face'. 'Voglio fare di più. Farò tutto quello che posso'.

La 32enne ha dovuto evacuare la sua proprietà il 10 novembre e ha confortato le persone accolte dall’associazione Red Cross comprando loro pizze, caffè, e buoni regalo.

'Tutto ciò che abbiamo è l’un l’altro. La gentilezza fa girare il mondo', scrive sul social. 'Ringrazio la Red Cross per aver offerto un tetto alle persone evacuate, e tanto amore e supporto mentale alla gente della California'.

Secondo gli ultimi aggiornamenti sugli incendi, il fuoco è attualmente appagato al 91%.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS