Mariah Carey e George Michael avevano discusso della possibilità di duettare in un brano natalizio, prima dell’improvvisa morte dell’ex leader degli Wham! nel dicembre 2016.

'Mi sarebbe piaciuto lavorare con George. C’erano state delle conversazioni e io ero una sua grande fan. Ho amato il suo album Faith. Amo Last Christmas', ha raccontato la cantante al quotidiano britannico Metro.

Sarebbe stato di certo un grande successo per Mariah e George, rispettivamente interpreti di All I Want for Christmas Is You e Last Christmas, le due più grandi hit natalizie di tutti i tempi. 'Ne avevamo parlato - ha proseguito la Carey -, ma non abbiamo fatto in tempo. Sarebbe stato bello fare qualcosa insieme'.

Nel prosieguo dell’intervista, Mariah ha parlato del suo attuale status sentimentale.

La star, con due divorzi alle spalle e il mancato matrimonio con James Packer, che l’ha scaricata a poche settimane dalle nozze, è oggi felice al fianco del ballerino 35enne Bryan Tanaka. 'Credo ancora nell’uomo giusto e nell’amore', ha aggiunto.

L’amore è sempre stata una componente fondamentale della musica di Mariah, come sottolineato dalla stessa cantante: 'Bisogna scrivere canzoni d’amore in cui gli ascoltatori possono rispecchiarsi. Questa è una delle ragioni per cui il successo di All I Want For Christmas Is You dura da così tanto'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS