Sting non si esibirà in Russia e Ucraina, se, negli impianti in cui sono in programma i suoi tre show, sarà presente un’area vip.

Ivan Gomelsky, il promoter di concerti del cantante a Ekaterinburg e Kazan, ha dichiarato all’agenzia stampa RIA Novosti come l’ex frontman dei Police voglia che a recarsi ai suoi show siano solamente i suoi fan.

'Lui ha detto che se ci saranno delle aree VIP, non si esibirà', ha spiegato Gomelsky.

'Non vuole vedere né aree lounge, né divani. Vuole solamente una fan zone, per cui le persone non debbano pagare troppi soldi'.

Sting ha espresso la stessa richiesta in vista del concerto in programma il 14 novembre a Kiev, capitale dell’Ucraina.

'Una delle principali richieste di Sting è che non ci siano aree vip. Vuole vedere i suoi fan vicino al palco', ha dichiarato Vladimir Burtsev, promoter dello show, come riportato dall’agenzia di notizie TSN. 'Vuole cantare e ballare con loro, fare reggae e creare energie positive. Per questo, il suo management ci ha chiesto in anticipo di assicurarci che non ci siano divani o tavoli nei pressi del palco'.

Sting si esibirà con la reggae star Shaggy a Ekaterinburg il 5 novembre e a Kazan il 7 novembre. Poi sarà la volta degli show a San Pietroburgo e Mosca.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS