'“La Zingara”? Era per Gianni Morandi. Io non dovevo nemmeno essere a quel Sanremo'.

La rivelazione arriva direttamente dalla 78enne, che nel 1969 ha intascato il primo posto al Festival e oggi racconta a La mia passione i retroscena dietro al grande successo.

'All’epoca, la canzone venne presentata a Gianni, ma nel frattempo la sua casa discografica, la RCA, si ritirò. Io stavo provinando un’altra canzone, che mi piaceva abbastanza. Ero anche pigra, dissi di no. Ma me la fecero ugualmente sentire'.

La serie di casualità ha infine portato la Zanicchi a firmare un successo rimasto popolare per anni, ma anche l’ultimo ad essere premiato sul palco dell'Ariston.

La sua carriera politica ha infatti 'intralciato' quella di musicista, ma nonostante le polemiche del passato, Iva sogna di poter un giorno tornare ad esibirsi nella kermesse della musica italiana.

'Col senno del poi credo di aver sbagliato a tuffarmi con troppo entusiasmo in quell’esperienza. Mi piacerebbe tornare a Sanremo per chiudere alla grande la mia carriera nel mondo della musica'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS