Con il concerto di Inglewood, California, Harry Styles ha dato il via alla sua tournée mondiale, denominata Live on Tour.

Durante lo show l’attenzione del cantante è stata catturata da un cartello, nel mezzo del pubblico, che recitava: 'Sono gay e ti amo'.

'Anche io ti amo', ha risposto il 24enne. 'Voglio dire, siamo tutti un po' gay, no?'.

La reazione del pubblico è stata di sorpresa ed entusiasmo, con Harry che è stato applaudito anche dai colleghi del pop Shawn Mendes, Meghan Trainor, accompagnata dal fidanzato Daryl Sabara, e da Kendall Jenner, che con la popstar ha avuto una relazione.

Il divo di 'Sign of the Times' ha programmato 89 concerti, con date in tutta Europa, Stati Uniti, Sudamerica, Australia e Asia.

Harry è notoriamente un sostenitore del movimento LGBTQ, e durante gli show legge regolarmene i cartelli dei suoi fan.

In una passata intervista con il tabloid britannico Sun, la popstar ha spiegato di non aver mai sentito il bisogno di definire la sua sessualità.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS