er Irama le piume sono un simbolo che arricchisce l’anima e dona un 'merito'.

Intervistato da TGcom24, il vincitore di Amici ha condiviso alcuni aspetti privati della sua personalità e le caratteristiche 'indie' che lo rendono così affascinante agli occhi dei fan.

'Mi piace la simbologia, sono fissato anche con gli Egizi, per me ogni persona ha un simbolo in cui si riconosce. Da bambino seguivo le piume, ogni volta che le vedevo rimanevo affascinato. Finché ho deciso di usarle. Hanno tanti significati, ogni piuma ha un merito. Senza ormai mi sento a disagio. Non riuscirei a vedermi allo specchio, anche se sono aperto ai cambiamenti, nella vita come nella musica', spiega Irama ai microfoni del telegiornale.

Osannato dai suoi follower, il cantante di Ferrara assicura di essere in perfetta sintonia con ognuno di loro, ai quali però fa una piccola richiesta.

'Con i fan si crea una alchimia, vedere tutte queste persone che hanno voglia di condividere la musica è emozionante. Si instaura un rapporto emotivo, ci sono vibrazioni che senti nell’aria. C’è tanta positività. Cerco di dare tutto alle persone che incontro. Dal primo all’ultimo, e sono in media 2500 persone, mi fermo con loro anche 5, 6 ore. Cerco di avere una parola per tutti, con ognuno vorrei starci almeno 10 minuti. Do tutto quello che ho, se non li vedo andare via con un sorriso li fermo glielo chiedo: “Perché non sorridete?”'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS