A Will Smith e sua moglie, Jada Pinkett Smith, non piace definirsi 'coniugi'. Sono piuttosto 'partners per la vita', come spiegano gli stessi divi del cinema in una recente intervista con il podcast Rap Radar di TIDAL.

'Noi non diciamo più che siamo sposati. Siamo partners per la vita, perché siamo arrivati ad un punto in cui capisci che, letteralmente, l’altra persona sarà al tuo fianco per sempre', ha spiegato l’attore di 'Independence Day'.

'Non c'è nulla che possa distruggerci. Non c'è nulla che lei possa fare, niente che possa distruggere il nostro rapporto. Lei sarà il mio sostegno fino alla morte ed è bellissimo arrivare ad avere questa sensazione'.

Nel frattempo Smith, popolarissimo anche nel social, è tornato anche sul fronte della musica: nella sua ultima canzone, intitolata 'To The Clique', parla delle costanti voci dei media riguardo ad un presunto divorzio da sua moglie. Sul suo canale di YouTube, tuttavia, è disponibile solo un assaggio per ora.

'Ho iniziato a scrivere di nuovo, ho provato a tirar fuori le cose che ho in mente', ha aggiunto il 49enne. 'La mia creatività è in fiamme!'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS