Divorziare è stata una bella esperienza per Lily Allen, tanto che la raccomanderebbe a tutti. Dalla separazione legale con Sam Cooper, padre dei suoi figli Ethel, di 6 anni, e Marnie di 5, sono infatti scaturiti degli accordi perfetti, in primis quelli che riguardano la custodia dei due bimbi.

'Stanno con me una settimana sì e una no. Per il mio lavoro è perfetto. Raccomando a tutti di divorziare, veramente!', ha dichiarato la diva al varietà tv Lorraine.

'Quando lavoro in studio, i bambini sono con Sam, e quando li tengo io, faccio solo la mamma. È tutto perfettamente organizzato'.

La 33enne è stata di recente super impegnata con il suo ultimo disco, uscito qualche giorno fa, dal titolo 'No Shame'. Rispetto al precedente, 'Sheezus', del 2014, le differenze sono tante.

'Passavo tantissimi giorni fuori casa, e la sera finivo tardi. E poi il bus notturno del tour, e lo stile di vita rock and roll', ricorda la Allen. 'È dura svegliarti nel bel mezzo di un posto sperduto e vedere che hai 5 videochiamate dei tuoi piccini perse'.

Quella attuale è una fase di vita molto positiva per la cantante, che ha da tempo superato anche i disturbi alimentari di cui soffriva in passato.

'Non mangiavo', ha confessato apertamente. 'Dormivo per giorni e non mangiavo. La relazione che avevo con il mio corpo non era bella quando avevo vent’anni o giù di lì'.

Fa parte del nuovo album il singolo 'Lost My Mind', pubblicato su YouTube la settimana scorsa.

LATEST NEWS