Christina Aguilera è cambiata tanto dai tempi di 'Diirty', quando saltava da una parte all’altra di un ring con pochissimi abiti addosso e un look sexy e 'sporco'. Ora la 37enne si prepara infatti all’uscita del suo sesto album, 'Liberation', dallo stile completamente diverso.

'Penso al giorno in cui mia figlia e mio figlio vedranno il videoclip di “Diirrty”, e a cosa penseranno di me!', ha riflettuto nell’intervista con Zane Lowe di Beats 1 su Apple Music.

Il piccolo Max, 10 anni, è nato dalla relazione con l’ex marito Jordan Bratman, mentre Summer, di tre anni, dall’unione con Matthew Rutler.

'Quello che per me era giusto, all’epoca, può non essere giusto per mia figlia, o per chiunque altra ragazza in futuro', ha continuato. 'Ma sentirsi bene nel proprio corpo e mettere in mostra le proprie forze era ciò che mi rendeva potente, ed era proprio così che avevo bisogno di sentirmi a 21 anni. Spero che lei sarà intelligente, che diventerà una donna indipendente come me, e che mio figlio cresca con il rispetto per le donne'.

Ma è probabile che, per qualche anno ancora, la diva non debba preoccuparsi, dato che i due bambini non vedono la loro mamma come una popstar di fama internazionale.

'Mi vedono a casa, e non sul palco. Non mi metto mai troppo in mostra, nemmeno quando faccio le prove. Mi stavo preparando per il tributo di Whitney (Houston, nel 2017, ndr) e mia figlia stava guardando Peppa Pig. E mi dice: “Fai silenzio! Oppure chiudi la porta!”', ha raccontato ridendo.

LATEST NEWS