Miley Cyrus non deve più preoccuparsi dello stalker che da ieri si trova sotto la custodia della Los Angeles Police Department (LAPD). L’uomo, di cui attualmente non si conosce il nome, aveva pubblicato dei messaggi particolarmente inquietanti sul social della cantante, dichiarandole il suo amore e assicurandole di possedere, oltre al suo indirizzo privato, un modo per accedere alla sua proprietà, al fine di poter finalmente stare insieme a lei.

Secondo il TMZ ,ad accorgersi degli ambigui post sarebbe stato un utente di Facebook che, preoccupato per l’incolumità della Cyrus, ha avvisato subito le autorità di Los Angeles, la LAPD e il LASD (il Dipartimento dello sceriffo).

L’uomo, originario del Winsconsin, verrà sottoposto ad un test di valutazione psicologica. La polizia può trattenerlo per un totale di 72 ore.

'Le cose succederanno in fretta a partire da domani, quando finalmente potremo stare insieme, Miley', legge uno degli allarmanti post. 'Ti amo e ci vedremo presto. Il mondo intero è ora nostro'.

In un altro messaggio, lo stalker coinvolge anche il ragazzo della cantante, l’attore Liam Hemsworth.

'Ho ottenuto il tuo indirizzo come volevi. So da dove entrare e ti ringrazio per esserti sbarazzata di Liam… è così che ci innamoriamo. Non ho bisogno di medicine. Vorrei che la gente fosse più aperta mentalmente. Tutte le cose si spiegheranno da sole e per creare un mondo nuovo ho il piano più terribile, che devo adempiere. Sarà nelle news e sarà triste'.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS