I Radiohead non hanno denunciato Lana Del Rey.

A smentire l’indiscrezione è stata la Warner/Chappell, casa discografica che produce il gruppo, ai ferri corti con la cantante, colpevole di aver copiato la loro hit Creep nella stesura e nella composizione di uno dei suoi ultimi brani dal titolo Get Free.

'È vero, è dall’agosto dello scorso anno che stiamo discutendo con i rappresentanti di Lana del Ray -. hanno dichiarato i portavoce dell’etichetta discografica a Pitchfork Media -. È chiaro che in alcuni dei versi di Get Free lei abbia utilizzato molti elementi che si trovano nei versi di Creep. Il nostro dovere era avvisarli per proteggere i diritti di tutti gli autori di Creep. Per mettere le cose in chiaro, i Radiohead non hanno presentato nessun esposto e non è vero che abbiano richiesto il 100% dei diritti di Get Free'.

Di tutt’altro avviso Lana, che su Twitter ha recentemente scritto: 'La denuncia è vera. Nonostante io sia sicura che la mia canzone non sia stata copiata da Creep, i Radiohead la pensano in maniera diversa e vogliono il 100% dei diritti. Ho offerto un 40% durante i mesi scorsi, ma loro accettano solamente il 100%. I loro legali sono irremovibili, dunque non mi resta che andare a difendermi in tribunale'.

Investita dalle polemiche, Lana ha cancellato un concerto previsto a inizio settimana a Kansas City, Missouri, giustificando il forfait con un’influenza.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS