È previsto un passaggio di consegne tra due mostri sacri della musica rock al The Colosseum Theatre di Las Vegas.

Stando a quanto riportato dal Daily Mirror, saranno gli Who a prendere il posto di Elton John nell’iconico casinò all’interno del Caesars Palace.

Dopo oltre un decennio, la residency del rocker 70enne è infatti ormai giunta agli sgoccioli e i boss del teatro hanno contattato la storica band, che ha venduto in carriera oltre 100 milioni di copie nel mondo.

Le trattative tra il casinò e Roger Daltrey, 73, e Pete Townshend, 72, sono già avviate e, secondo il tabloid britannico, il duo avrebbe chiesto un contratto da due anni e un compenso che si aggirerebbe tra i 13 milioni di euro e i 39 milioni di euro.

'Elton se ne sta andando e i promoters e il resort vogliono sostituirlo con qualcuno della stessa caratura artistica - si legge -. I loro show quest’estate sono stati un successo e un record di vendite. Inoltre la voce di Roger è in grande spolvero. I concerti sono andati bene e ora c’è la possibilità unica di una residency. Le trattative stanno andando bene e c’è cauto ottimismo sulle possibilità che l’affare vada in porto. Le uniche questioni riguardano il numero degli show e la lunghezza della residency'.

Oltre agli Who, recentemente, anche i Nickelback hanno siglato un accordo per esibirsi per cinque notti all’Hard Rock Hotel and Casino tra febbraio e marzo 2018.

Nel nuovo anno sono previste nuove residency anche per Rod Stewart ed Elvis Costello.

LATEST NEWS