Il nuovo album di Taylor Swift è stato pubblicato online, un giorno prima della data ufficiale stabilita per il suo rilascio.

'Reputation', attesissimo disco della reginetta del pop - disponibile al momento soltanto in alcuni paesi del mondo -, sarebbe dovuto uscire negli Stati Uniti il 10 novembre, ma nella giornata di ieri sono stati postati su vari siti una serie di link che riportavano ad alcune canzoni del sesto album da studio della superstar 27enne.

I brani sono rimasti online alcune ore prima di essere rimossi.

Al momento né la Swift, né la sua etichetta discografica, la Big Machine Records, hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale sul leaking.

Già in settimana, era apparsa su un sito una lista non ufficiale delle tracks del disco.

'Reputation' è stato anticipato dai due singoli 'What You Made Me Do' e 'Ready For It'.

L’album contiene un brano, intitolato 'End Game', per cui Taylor ha lavorato con l’amico di vecchia data Ed Sheeran e Future.

La popstar, produttrice esecutiva e co-produttrice, ha collaborato anche con Jack Antonoff, Max Martin e Shellback, e lavorato a stretto contatto con l’ingegnere del suono Serban Ghenea per il mixaggio dei brani.

Gli esperti sono convinti che, nella prima settimana, 'Reputation' riuscirà a vendere 2 milioni di copie.

LATEST NEWS