Ed Sheeran è apparso nel primo episodio della settima e attesissima stagione de Il Trono di Spade.

Ormai da mesi circolavano le voci di un cameo dell’artista 26enne nella serie, ma nessuno tra i fan si sarebbe mai atteso un suo esordio sul piccolo schermo già nella première, andata in onda nella notte tra domenica e lunedì.

Il cantante veste i panni di un soldato dell’Approdo del re, che fa parte di un piccolo gruppo di passaggio nei boschi. Nel frangente si sente Ed cantare un brano folk che attira Arya Stark (Maise Williams), la quale finisce per condividere cibo e vino con i soldati, incluso l’interprete britannico.

'È una canzone deliziosa, non l’avevo mai sentita prima', dice Arya a Ed, che risponde: 'È una nuova canzone'.

L’inedito ruolo di Sheeran ha diviso come di consueto fan e haters, che sui social hanno espresso pareri diametralmente opposti.

'Ed Sheeran che recita ne Il Trono di Spade è stata la cosa peggiore mai vista nella storia dello show', ha scritto un fan.

'Nessuno riuscirà mai a distogliermi da un mondo di fantasia, nemmeno l’Ed Sheeran di turno', ha commentato un altro utente su Twitter.

Sottile ironia nel post di un altro detrattore: '”Arya: è una bella canzone. Non l’hai mai sentita prima?”. Ed Sheeran: nuovo album. Scarica ÷ da iTunes! #GameOfThrones #GoTS7'.

Intanto i milioni di fan, che hanno tentato di assistere alla prima puntata della serie in streaming, hanno mandato in tilt il sito di HBO, tornato a funzionare quando l’episodio era quasi terminato.

LATEST NEWS