Dopo il grandissimo successo di “Come”, la hit certificata doppio platino in Italia con cui la cantautrice francese Jain si è fatta conoscere e ha conquistato le classifiche europee, e dopo quello dell’irresistibile “Makeba”, oggi esce il video di “Dynabeat” in esclusiva per VEVO (http://bit.ly/2tzVsq9), sempre estratto da “Zanaka”, l’album d’esordio del 2015 della cantautrice nata a Tolosa nel 1992 e vissuta un po’ in tutto il mondo.

La regia porta la firma di Greg & Lio, come per i video di “Come” e “Makeba”, che insieme contano più di 80 milioni di views e hanno fatto vincere a Jain la Victoire de la Musique (il corrispondente francese del Grammy Award).

Il video sembra chiudere, quindi, una trilogia ideale, sposando lo spirito dei due lavori che lo hanno preceduto e mostrando tutta l’energia, la freschezza di Jain e soprattutto la sua personalità colorata e multi-culturale.

Mentre “Makeba” è stato girato in Sud Africa, per “Dynabeat” Jain è volata a Bangkok, in Thailandia. “Zanaka” è stato certificato triplo platino in Francia e ha venduto più di 500mila copie in tutto il mondo.

Jain, suona la batteria e le percussioni arabe e medio orientali, oltre alla chitarra e al pianoforte. La sua musica è nata dalla fusione di molte influenze. Cresciuta ascoltando la musica dei suoi genitori: Janis Joplin, Otis Reding, Miriam Makeba, Fela Kuti, Bob Marley, The Beatles oltre a Nina Simone, Ella Fitzgerald, ha poi ha iniziato ad ascoltare hip-hop: Wu Tang Clan, The Fugees, Method Man, Tupak, Eminem e anche molti cantanti africani, tra i quali Salif Keita, Oumou Sangare.

LATEST NEWS